Tempo di lettura: 1 minuto

OTRANTO campo di garaOTRANTO – Dopo il riuscitissimo prologo di Andrano di sabato scorso, sarà lo splendido mare di Otranto ad ospitare domani le prime gare ufficiali del Campionato Interregionale e Italiano di Nuoto di fondo e mezzo fondo in acque libere. La manifestazione è stata organizzata dalla società sportiva salentina Snalsea, col contributo del comitato Provinciale AICS, ente di promozione riconosciuto dal Coni, della Lega Navale di Otranto e di Bubbles’ World. Il programma prevede lo svolgimento di due distinte gare, valevoli per il campionato interregionale Team event+classico: la 5.0 km e la 2.0 km in cui numerosi atleti provenienti da tutta Italia e dall’estero compongono le start list di quanti si contenderanno la vittoria nuotando nel campo di gara allestito praticamente a ridosso delle mura del centro storico idruntino.

La gara dei 5 km prenderà il via alle ore 11.00 con gli atleti impegnati a coprire il percorso da 1 chilometro su 5 giri totali, mentre quella dei 2 km prevede la partenza alle ore 16:00, con il tracciato da percorrere in due tornate.

Snalsea 1Il cronometraggio dei tempi di gara sarà automatico e garantito grazie ad un microchip con rilevatore di giri a cura degli organizzatori. La partecipazione è riservata ai seguenti tesserati AICS – FIN – FITRI delle categorie Agonisti (Esordienti A, Ragazzi, Junior, Cadetti, Senior); Master (a M25 ad M75 ed oltre); Under e Propaganda. I risultati saranno on line sul sito snalsea.com dove trovare anche informazioni utili per atleti, sportivi o semplici curiosi.

Durante la gara ci saranno barche di sostegno, squadre di sub, servizio ambulanza con soccorso e medico competente e motovedette della Guardia Costiera. Ci saranno barche con Ufficiali di Gara della Snalsea ferme ad ogni boa, che segnaleranno il passaggio di ogni atleta ed ogni eventuale scorrettezza punita con conseguente penalità o squalifica.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.