Tempo di lettura: 1 minuto

BragliaLECCE – Il primo a presentarsi in conferenza stampa dopo la sconfitta incassata contro il Foggia è stato mister Braglia che, seppur deluso, non è apparso rassegnato. “Abbiamo fatto degli errori che abbiamo pagato caramente. Abbiamo pagato la partenza, sembrava la partita con il Bassano solo che questi hanno fatto due goal. Se entrava quel palo cambiava la partita ma, se pensate che sono preoccupato, vi sbagliate. Non eravamo noi come cattiveria ed aggressività ma ci sta: queste sono partite in cui se sbagli paghi. Siamo stati bravi a rimetterci in gara, loro sono stati bravi e ora sono i favoriti ma noi abbiamo le nostre possibilità. Non è finita… Perché Surraco fuori? Potrei rispondere male, ma non voglio: meglio dire che è per lo stesso motivo per cui non ho messo anche altri. Dobbiamo aggiustare un po’ di cose per passare il turno. Ero indeciso se mettere Caturano dall’inizio, ma sarei andato a toccare uno schema che ha dato un po’ di tranquillità ai ragazzi e non me la sono sentita. Col senno di poi non rifarei quella scelta. Il pubblico? Alla fine hanno battuto le mani e tifosi così non ne trovi quasi mai. Dobbiamo dare atto della loro maturità, ringraziarli e fare di tutto per dargli una soddisfazione a Foggia“.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.