Tempo di lettura: 1 minuto

Parte la nuova sfida social della pagina Facebook del Matera Calcio (in foto l'iniziativa). Lo staff della comunicazione della società biancazzurra ha da poco lanciato l'hashtag #in1000aLecce, segno che la partita coi salentini è molto importante per l'obiettivo play off, su un campo difficile come quello del Via del Mare. Per fare l'impresa ci vuole il sostegno di tutto il tifo in trasferta possibile, per superare se stessi e scrivere un'altra pagina bella della storia del calcio materano: e allora proviamo a fare l'impresa prima sugli spalti, in una stagione nella quale il XXI Settembre non è mai stato pieno. Cominciamo col condividere il post della pagina del Matera (che trovate cliccando qui), riportando l'hashtag #in1000aLecce.LECCE – C’è grande attesa non solo in Salento per la sfida tra Lecce e Matera, all’inseguimento di un sogno chiamato promozione diretta per i giallorossi e partecipazione ai play-off per i biancazzurri. In terra lucana un eventuale passo falso minerebbe le speranze di accedere al post-season, ma il buon momento di forma della squadra di Aprile fa respirare ottimismo negli ambienti della tifoseria. Ecco, tramite i commenti di forum e social network, il parere di alcuni tifosi sulla prossima gara contro il Lecce.

Dopo un grande girone di ritorno” – scrive un utente – “non possiamo fermarci sul più bello: invadiamo Lecce e dimostriamo il nostro attaccamento ai colori biancazzurri“. Si legge in un altro commento una riflessione sul tifo locale: “Il Matera con il suo piccolo bacino d’utenza ha dato lezioni di tifo a tutti lo scorso anno, con una media di quattromila spettatori paganti seconda solo a quella della Salernitana. Va sottolineata la grande educazione e cultura sportiva del popolo materano:mai proteste, macchine incendiate o sassi tirati contro gli avversari, mai polemiche contro la società o dopo le sconfitte“. Non poteva mancare un riferimento alla querelle sul costo del biglietto per il settore ospiti, fissato a venti euro come nella gara di andata: “Il Matera Calcio e’ al corrente dell’elevato prezzo del biglietto per il proprio settore ospiti, ma, siccome lo ha stabilito fin dall’ inizio, non sarebbe corretto cambiare ora per rispetto di chi lo ha pagato tanto. Spesso dietro a queste scelte ci sono logiche imprenditoriali che non possiamo conoscere“. Infine, non mancano messaggi di distensione tra le due tifoserie: “A Lecce sento di avere tanti amici, una splendida città; sono felice che calcisticamente le tifoserie si sono sempre rispettate, ci sono tutte le prospettive per una vittoria dello Sport“.

Commenti

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.