Tempo di lettura: 1 minuto
Stefano Salvi
Stefano Salvi

COSENZA- Stefano Salvi dice la sua sul bel successo del “San Vito-Marulla”, importante per non perdere contatto con il Benevento: “Abbiamo cominciato bene, sapevamo di affrontare una squadra, il Cosenza, che in casa non aveva perso. –afferma il centrocampista romano- La partita vinta vale doppio. Stiamo affrontando il campionato senza dover dimostrare niente a nessuno, pensando partita dopo partita. In campo siamo meno belli, ma molto più concreti e cattivi. Il peso dell’allenatore è consistente. Sapevamo della presenza dei nostri tifosi qui al ‘San Vito’, la vittoria è per loro e ancora una volta per Paolone”.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.