Tempo di lettura: 1 minuto

germanoBISCEGLIE- La musica è sempre la stessa: la prestazione al Gallipoli ed i punti agli avversari. Il tecnico del Gallo Antonio Germano è visibilmente amareggiato nella disamina del 2-0 incassato a Bisceglie, k.o. che segna un solco di sette punti tra l’ultima piazza occupata dai salentini e la zona play-out: “Noi giochiamo sempre bene, lo dicono anche i nostri avversari. Purtroppo si raccoglie veramente poco in termini di punti in classifica. Peccato. – sancisce l’ex Sansovino nelle dichiarazioni riprese dai colleghi di salentosport.net- Anche ieri potevamo fare qualcosa di buono e purtroppo non portiamo a casa niente. Spiace aver sbagliato quella occasione iniziale con il rigore fallito da Franzese. Chissà, avrebbe potuto cambiare qualcosa averlo segnato. Ad ogni modo, ci rimbocchiamo per l’ennesima volta le maniche. Abbiamo l’obbligo morale di crederci fino a quando la matematica non ci condannerà. Noi giochiamo sempre così, ma speriamo anche di ottenere nelle prossime partite quanti più punti possibili per la nostra classifica. Abbiamo trovato un Bisceglie che ha tirato due volte in porta segnando due gol. Il calcio è così, pazienza. Noi continueremo a lavorare – conclude Germano- non lasciando mai niente di scontato”.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.