Tempo di lettura: 1 minuto
Raffaele Alcibiade
Raffaele Alcibiade

LECCE- L’ultimo arrivato Raffaele Alcibiade è raggiante per il suo impatto con il Lecce, più che positivo in queste due prime partite con Foggia e Ischia: “Credo che il mio ingresso in squadra non poteva essere migliore, -sottolinea il difensore torinese- sia da un punto di vista personale che collettivo. Non mi aspettavo un inizio così sinceramente, sono contento di quello fatto, ma non abbiamo ancora fatto nulla e la strada è lunga. Nella mia carriera ho giocato in tutti i sistemi difensivi, a 3 a 4 e a 5. Io mi metto a disposizione –continua- e dove ci sarà bisogno giocherò senza problemi.  Lo spogliatoio mi ha accolto benissimo e forse anche questo è uno dei segreti per rendere bene in campo. L’esperienza all’estero mi ha fatto crescere e maturare da un punto di vista della personalità. La gara con il Melfi? E’ una squadra composta da giovani e vorranno fare bella figura. Delle gare che ho giocato, -conclude Alcibiade- credo che questa sia la più insidiosa.”

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.