Tempo di lettura: 1 minuto

beneventoLECCE – Il Benevento non sfrutta appieno il turno casalingo e pareggia 1-1 contro un Matera che aveva già bloccato sul pareggio interno il Foggia due settimane addietro. I sanniti erano passati addirittura in svantaggio nel finale di primo tempo, quando l’attaccante lucano Infantino ha trafitto la porta dei padroni di casa che hanno sbagliato la tattica del fuorigioco lasciando l’avversario libero di colpire di testa da centro area e portare sullo 0-1 la sua squadra.

Nella ripresa, un presunto fallo a pochi metri dalla porta materana è stato punito con il rigore dall’arbitro Guccini. Dal dischetto Marotta ha calciato forte ma centrale e per poco il portiere ospite non ha parato la conclusione del bomber campano. Il Benevento ha poi provato a raddoppiare, ma è stato il Matera a sfiorare l’1-2 qualche istante dopo aver subito il pareggio. Bravo Gori a dire di no nell’occasione e gara che si è poi chiusa in parità, con la formazione di Auteri che manca l’allungo sul Lecce vittorioso ad Ischia e che quindi riduce ad un solo punto il vantaggio sui salentini.

Il tabellino – Benevento-Matera 1-1

Benevento: Gori, Mattera, Pezzi, Del Pinto, Lucioni, Lopez, Melara, De Falco, Marotta, Ciciretti e Campagnacci. In panchina: Piscitelli, Vitiello, Angiulli, Cissè, Raimondi, Troiani, Mazzarani, Mucciante, Petrone. All. Auteri
Matera: Bifulco, Lorenzo, Tomi, De Rose, Ingrosso, Piccinni, Rolando, Armellini, Infantino, Albadoro e Carretta. In panchina: Biscarini, Meola, Zanchi, Zaffagnini, De Franco, D’Angelo, Casoli, Gammone, Pagliarini. All. Padalino.

Marcatori: Infantino 43′ p.t. e Marotta (rig.) 8′ s.t.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.