Tempo di lettura: 3 minuti
monteroni
Il roster di Monteroni (foto A.Congedo – basketinside.com)

VALMONTONE (di Gloria Leucci)– Come si suole dire, anno nuovo, vita nuova. Torna a sorridere la MD Discount Quarta Caffè Monteroni che trova la tanto agognata vittoria contro la Virtus Valmontone. Ottima prova d’impegno dei ragazzi di coach Manfreda, i quali hanno dimostrato di non aver alcuna intenzione di cedere a quell’aura venefica che li avvolgeva ormai da sette gare. Dunque i gialloblù decidono di aprire il nuovo anno con il botto, affrontando Valmontone a testa alta sul suo parquet. Non è bastato alla formazione locale il lussuoso innesto del pivot Luca Bisconti, d’origine monteronese, che è andato a rinforzare il roster di coach Origlio.

La palla a due apre il primo quarto con in campo il quintetto di casa composto da Reali, Pongetti, Scodavolpe D., Cecchetti e Bisconti, a cui coach Manfreda risponde con Ingrosso, Paiano, Potì, Mocavero e Martina. Ancora fuori per infortunio il play maker monteronese Rodriguez. Monteroni inizia questa gara scendendo in campo molto aggressivo, soprattutto offensivamente, e si origina un vero e proprio scontro fra Titani tra Bisconti e Mocavero all’interno dell’area dei 3’’. Ottimo l’inizio dei gialloblù che tengono a freno i locali e chiudono il quarto con punteggio di 21-28 in vantaggio di 7 punti.

Durante il secondo periodo Valmontone reagisce con una splendida prestazione di Scodavolpe (figlio di Alberto Scodavolpe che faceva parte del team che si aggiudicò la vittoria nella Coppa Korać del 1980), impeccabile soprattutto nei tiri dalla lunga distanza. Al suono della sirena che annuncia la pausa lunga, la squadra di casa ribalta il punteggio e tiene le redini con +4 punti sul tabellone.

Al rientro sul parquet Monteroni sorprende e dice addio al black-out post intervallo; coach Manfreda con gran lucidità schiera in campo il giovane Pinto e attua una difesa “box’n’one” su Scodavolpe, tarpandogli le ali. Ottima prestazione di Prete che si fa perdonare qualche errore risalente alle precedenti gare. Monteroni si aggiudica il terzo quarto con 8 punti di vantaggio.

L’ultimo periodo viene siglato dalla brillante prestazione di Potì, costante durante tutto il match. Buone prestazioni di Ianuale, Martina, Prete e Pinto, quest’ultimo mai staccatosi dal calzettoni di Scodavolpe, impedendogli così di continuare un vero e proprio bombardamento dall’arco dei tre punti. Al suono della sirena lo score sorride alla squadra ospite con il punteggio di 88-98, restituendo il respiro a Monteroni.

Grande prova di volontà dei ragazzi gialloblù e di coach Stefano Manfreda che torna rinvigorito da questa trasferta, mostrando che i suoi ragazzi possono e vogliono fare tanto. 

La testa dei Monteronesi ora punta dritto verso Vasto Basket, il quale ospiterà sul suo parquet la squadra salentina il 6 Gennaio p.v. per la prima giornata di ritorno, partita che servirà per riconfermare quanto i ragazzi di coach Manfreda hanno dimostrato oggi.

LA PARTITA IN CIFRE

VALMONTONE-MONTERONI 88-98

PARZIALI: 21-28, 26-15, 15-27, 26-28.

VALMONTONE: Reali 8, Pongetti 4, Scodavolpe 30, Cecchetti 7, Bisconti 19, Insero (n.e.), De Fabritiis 5, Di Giacomo, Nozzolino 15, Casale (n.e.). Allenatore A. Origli.

MONTERONI: Ingrosso 15, Paiano 7, Potì 27, Mocavero 19, Martina 6, Gianluca (n.e.), Ianuale 7, Prete 13, Pinto 4, Calasso (n.e.). Allenatore S. Manfreda.

ARBITRI: Giulio Giovannetti e Ivan Battisacco.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.