Tempo di lettura: 1 minuto

PRESEPE ANFITEATRO 2015LECCE – Il sindaco di Lecce, Paolo Perrone ha voluto ringraziare quanti hanno reso possibile la rappresentazione della Natività nell’Anfiteatro romano di Piazza Sant’Oronzo, donando alla città un’aria natalizia che incontra l’apprezzamento dei leccesi e dei tanti turisti che visitano il capoluogo salentino durante questo periodo di feste di fine anno: “Il presepe nell’anfiteatro emoziona, ma ci fa anche sentire comunità e un pizzico più orgogliosi di essere leccesi. Se cittadini e turisti in questi giorni di festa possono ammirare questo splendido presepe lo devono soprattutto a quanti hanno reso possibile la rappresentazione della Natività. Per questo voglio ringraziare di cuore tutti coloro i quali lo hanno realizzato a titolo del tutto volontaristico o compiendo comunque dei significativi sacrifici economici, a cominciare dall’ingegner Antonio D’Andrea che ha ideato e coordinato i lavori, e poi tutti gli altri: il Vivaio Rizzo Carmelo che si è occupato del prato pronto e del terriccio; Ricercato costruzioni (autogru per discesa prato e terriccio); Edilizia e servizi di Gianni Serafino (opere edili in muratura, in pietrame e in muratura); Fidelpol (istituto di vigilanza); Security  center ( impianto antifurto e di videosorveglianza); Magic sound diffusion (pedane); Art music show ( impianto di illuminazione); il personale della Lupiae Servizi che ha provveduto a collocare e sistemare il prato e il terriccio nell’Anfiteatro. E per finire un sentito ringraziamento al Coro polifonico Vivaldi e al Coro polifonico Unisalento che con le loro suggestive note musicali hanno allietato la serata dell’inaugurazione del presepe”.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.