Tempo di lettura: 2 minuti
Il roster di Monteroni (foto A.Congedo - basketinside.com)
Il roster di Monteroni (foto A.Congedo – basketinside.com)

MOLA DI BARI (di Gloria Leucci)– Buio pesto e sapore amaro per la MD discount Quarta Caffè Monteroni costretta ancora una volta a chinare il capo nel derby pugliese contro un agguerrito Mola.

Non si arresta la serie negativa che affligge i ragazzi di coach Manfreda e si giunge così alla sesta sconfitta consecutiva del campionato. Una partita che sembrava essere già vinta dagli ospiti monteronesi al Pala Pinto di Mola. Come da copione, i salentini conducono brillantemente la prima metà di gioco per poi affievolirsi nella seconda metà dando così vita ad un vero e proprio incubo. 

Nel primo quarto coach Cazzorla schiera così i suoi: Musci, Bastone, Didonna, Pavone e Angelini; coach Manfreda risponde con Ingrosso, Paiano, Potì, Mocavero e il giovane Martina. Ed è Monteroni a dominare i giochi in questi primi 10′ chiudendo con un positivo parziale di 20-29.

Il secondo periodo sembra muoversi sulla stessa scia del primo e Ingrosso e compagni possono sognare di spezzare quella “maledizione” che grava sulle loro spalle da ormai troppe giornate. Ottima prestazione di Mocavero che non fa mai mancare il suo prezioso contributo (29 punti per lui). Al suono della sirena che annuncia la pausa lunga il punteggio è fermo a 41-50 per Monteroni e un parziale di 21-21 il quale dimostra che Mola non mollerà così facilmente la presa.

Nel corso della ripresa la compagine gialloblù cede al solito blackout del post-intervallo e permette alla squadra locale di appesantire la mano con una sorprendente prestazione di Bastone (ben 36 punti) chiudendo il terzo periodo con punteggio di 65-67 con Monteroni ancora avanti di due ma un parziale che parla chiaro: 24-17.

Durante gli ultimi 10′ di gara Monteroni cerca di sfuggire senza successo alla stretta morsa di Angelini e compagni. La squadra salentina è costretta ad arrendersi e a portare sotto il suo albero di Natale solo amarezza dinanzi ad un trionfante e deciso Mola con il punteggio di 88-81.

Altra sconfortante sconfitta quella subita dai Salentini al Pala Pinto di Mola, sconfitta che non può essere però giustificata nè dall’assenza di Rodriguez nè per l’utilizzo di un giovane play, Martina, di classe ’99. Necessario è ora per i ragazzi di coach Manfreda riorganizzare le idee e non arrendersi, onde evitare la pericolosa fascia playout e la incresciosa lotta per la salvezza.

I NUMERI DELLA XIII GIORNATA SERIE B – GIRONE D

GEOFARMA MOLA (88): Musci 6, Bastone 36, Didonna 10, Pavone 8, Angelini 16, Biasich 2, Fiume (n.e.), Calò 10, Stimolo (n.e.), De Leone. Allenatore: Cazzorla.

MD DISCOUNT QUARTA CAFFÈ MONTERONI (81): Ingrosso 13, Paiano 10, Potì 15, Mocavero 29, Martina 5, Pallara (n.e.), Ianuale 4, Prete 2, Pinto 3, Calasso. Allenatore: Manfreda.

Arbitri: Mancini di Caserta e Napolitano di Acerra.

Parziali: 20-29, 21-21, 24-17, 23-14

Progresso: 20-29, 41-50, 65-67, 88-81.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.