Tempo di lettura: 1 minuto

LegrottaglieLECCE (di Italo Aromolo) – L’allenatore dell’ Akragas, Nicola Legrottaglie, si presenta in sala stampa e pone l’accento sull’età media della squadra che ha espugnato il “Via del Mare” per 1-0: “Felice per i miei giovani, avevamo in campo tre ragazzi della Berretti, più tutta la panchina. Hanno fatto quello che avevo chiesto in settimana: una partita molto tattica, visto che il Lecce era chiamati a fare la gara. Rivincita del campionato? È un altra competizione. Se mi sento più saldo in panchina? Mi sono sempre estraniato da queste voci, sono sereno, non eravamo esaltati da primi e non siamo stati depressi dopo le 4 sconfitte di fila. Siamo riusciti a mettere sotto un Lecce dai grandi nomi. Erano otto i nostri tifosi, li ringrazio per il grande attaccamento dimostrato. Tensione a fine gara? Piccoli battibecchi che ci son sempre stati nel calcio, anche se c’è sempre qualcuno che fomenta invece di placare gli animi.”

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.