Tempo di lettura: 3 minuti

IMG_3985LECCE- Il Lecce saluta la Coppa Italia di Lega Pro e lo fa con una prestazione da dimenticare contro un Akragas infarcito di giovani, opposto alle seconde linee della formazione giallorossa decisamente da rivedere. Il gol di Leonetti al 7′ basta a fissare l’1-0 finale e ad avere ragione di una squadra molle e priva di idee. In più, le espulsioni evitabili (una per eccessivo zelo, si fa per dire, dell’arbitro e l’altra per dinamica dell’azione) di Camisa e Benassi hanno complicato ancor di più il cammino. Per il Gigante ora quarti di finale contro il Foggia.

La cronaca:

3′ Saetta su punizione da posizione centrale di Carrozza, Maurantonio respinge con qualche patema.

7′ GOL AKRAGAS. Discesa sulla destra di Di Piazza, passaggio verticale per Leonetti che indovina la traiettoria giusta sul secondo palo e batte Benassi anche grazie alla deviazione vincente del palo.

13′ Di Piazza riceve un bel passaggio filtrante di Aloi e, di fronte a Benassi, spara sul numero uno salentino ben proteso in uscita.

20′ CAMBIO LECCE. Freddi esce claudicante dal terreno di gioco e lascia il posto a Monaco. Braglia passa al 4-2-3-1, con Lo Bue e Liviero sulla linea difensiva e Monaco qualche metro più avanti rispetto a Suciu e De Feudis, affiancato a Carrozza e Doumbia alle spalle di Diop.

 24′ Carrozza prova a rompere gli indugi con un tiro da fuori, ma Maurantonio si supera nella respinta in tuffo.

31′ Doumbia, passato temporaneamente a sinistra, scarta un avversario e ci prova col sinistro, ma Maurantonio blocca in due tempi. 36′ Fendente pericoloso di Liviero che impensierisce Maurantonio, mal posizionato ma graziato dalla traiettoria imprecisa.

42′ Mischia in area avversaria su cross di Liviero, Diop prova la deviazione vincente ma è murato dall’uscita di Maurantonio, sulla ribattuta ci prova Doumbia ma il tiro del franco-maliano è ciabattato anche a causa della pressione di Capuano.

IMG_3945Secondo tempo

6′ Tiro di Di Piazza sul primo palo neutralizzato coi pugni da Benassi. Azione viziata da un errore dell’assistente.

11′ Di Piazza rientra sul sinistro ma spara in aria da buona posizione.

11′ CAMBIO LECCE. Abruzzese sostituisce Gigli.

 22′ Monaco tenta la soluzione di controbalzo ma Maurantonio blocca a terra.

26′ CAMBIO LECCE. Suciu, fischiato per la cattiva prestazione, esce per Legittimo. Lecce con il 4-2-3, l’ex Parma fa il centrale con Abruzzese. 35′ Angolo di Carrozza, Capuano manca l’intervento e Diop fallisce la deviazione vincente dalla linea dell’area piccola.

36′ Passaggio filtrante per vie centrali e fallo di Benassi su Di Piazza lanciato all’indirizzo dell’area. Viotti opta per il rosso e Legittimo va in porta. Lecce in 9. 38′ Greco prova a centrare la porta da quaranta metri, ma la sfera sorvola la trasversale.

48′ Doumbia tenta un improbabile tiro da lontano che termina docile tra le braccia di Maurantonio.

 Il tabellino

Lecce-Akragas 1-0

Lecce (3-4-3) : Benassi; Freddi (20’pt Monaco), Camisa, Gigli (11’st Abruzzese); Lo Bue, De Feudis, Suciu (26’st Legittimo), Liviero; Doumbia, Diop, Carrozza. A disp.: Bleve, Surraco, Legittimo, Lepore, Salvi, Cicerello, Curiale, Tundo. All. Braglia.

Akragas (4-3-3): Maurantonio; Salandria, Lovric, Capuano, Capraro; Greco, Vicente, Aloi; Di Piazza, Fiore,Leonetti. A disp.: Lo Monaco, Marino, Roghi, Musmeci, Grassadonia, Alfano, Fanale. All. Legrottaglie.

Reti 7′ Leonetti (A) Espulsi 21’st Camisa (L) per gioco violento e 36′ Benassi (L) per fallo da ultimo uomo.

Ammoniti 19’st Carrozza (L) 19’st Aloi (A), 21’st Fiore (A)

Arbitro Viotti di Tivoli (Abruzzese-Lanotte)

Note: temperatura 10 C terreno in buone condizioni. Spettatori 643, incasso euro 3852,00. Tiri in porta 5-3, tiri fuori 6-4, in fuorigioco 2-2, calci d’angolo 5-1. Recuperi 2’pt 3’st.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.