Tempo di lettura: 1 minuto

vigili del fuoco all'oratorio Borgo S. NicolaLECCE – Un incendio di probabile origine dolosa ha semiddistrutto la scorsa notte i prefabbricati dell’oratorio di Borgo San Nicola a Lecce. Uno edificio della Chiesa di San Nicola di Myra è andato distrutto dal rogo, mentre un secondo è stato parzialmente bruciato. Sul posto si sono portati i Vigili del Fuoco del locale comando che hanno domato le fiamme. Sull’episodio che priva di un importante punto di riferimento e di aggregazione la periferica parrocchia sono ora in corso le indagini per stabilirne le cause e l’eventuale accidentalità. Resta il grave danno inferto alla comunità che risiede in quella zona e che vedeva in quei locali uno dei pochissimi punti di riferimento e socializzazione.

L’assessore alle Politiche Ambientali del Comune di Lecce, Andrea Guido, attraverso il proprio profilo facebook, ha postato le immagini dell’incendio, corredate da un duro commento che riportiamo testualmente: “Assisto inerme al rogo che ha colpito l’oratorio della parrocchia di Borgo San Nicola a Lecce… C’è chi sostiene che si tratti di un incendio doloso… In questo momento la rabbia mi fa da padrona… Che senso ha arrivare ad un gesto così ignobile??? Che senso ha distruggere un bene della comunità? Chiunque sia stato è solo un vigliacco, un idiota, un mentecatto, un uomo senza palle”.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.