Tempo di lettura: 1 minuto
Mimmo Renna
Mimmo Renna

LECCE (di Italo Aromolo) – Lecce-Monopoli, una promozione in Serie B da inseguire e un nuovo corso societario all’orizzonte: non sono pochi i richiami all’attualità del primo e unico precedente tra giallorossi salentini e biancoverdi baresi, datato 31 agosto 1975 e disputato nella coppa Italia Semiprofessionisti. Il Lecce si impose per 1-0 grazie a un gol di Gaetano Montenegro, ma l’inizio di stagione fu tutt’altro che esaltante per l’allora società di via Saponaro, che esattamente dopo sei partite (altra coincidenza..) si vide costretta ad esonerare il tecnico Nicola Chiricallo e a chiamare al suo posto mister Mimmo Renna. Scelta quanto mai indovinata, perché con il tecnico leccese alla guida i giallorossi vinsero campionato (primo posto davanti al Benevento) e coppa Italia (finale Lecce-Monza 1-0), tornando in Cadetteria ben 27 anni dall’ultima apparizione. La stagione si chiudeva con una grande novità in società: il geom. Franco Jurlano, insieme a un gruppo di 19 soci, rivelava il pacchetto di maggioranza del club e si apprestava a cominciare la sua lunga avventura alla guida dell’U.S. Lecce.

Calcio e storia: accadeva che… Di seguito, alcuni avvenimenti storici che si sono intrecciati con la prima sfida tra Lecce e Monopoli. Nel 1975 accadeva che…

  • Margaret Thatcher prende il potere tra i conservatori inglesi.
  • In Italia la maggiore età si abbassa da 21 a 18 anni.
  • Bill Gates crea la Microsoft Corporation.
  • Primo volo del Boeing 747 SP.
  • In Italia per la prima volta è introdotto un divieto di fumo nei locali pubblici.
  • Nascono Angelina Jolie, Michael Bublé e David Beckham.
Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.