Tempo di lettura: 3 minuti

imageLECCE- Il Lecce sfata il tabù del “Via del Mare” vincendo contro l’Ischia per 1-0. Romeo Papini sblocca il match in conclusione di primo tempo e Filippo Perucchini abbassa la serranda della porta giallorossa dicendo no ad Orlando in almeno tre occasioni.

Primo tempo

5′ Prima occasionissima per il Lecce. Inzuccata di Moscardelli su cross di Surraco respinta da Iuliano; sulla ribattuta Doumbia a porta vuota spreca malamente tirando in aria.
7′ Curiale prova il destro a scendere sul secondo palo ma la traiettoria è imprecisa. Il Lecce preme.
13′ I ritmi rallentano. Moscardelli e Curiale provano a tessere delle trame offensive ma la difesa dell’Ischia fa buona guardia.
16′ Accelerazione di Doumbia sulla destra che lascia sul posto Bruno e pennellata al centro per Moscardelli che manca l’impatto giusto e manda a lato.
26′ Magia di tacco di Moscardelli che aggira Florio in grande stile e palla al centro tirata su Iuliano che blocca.
30′ CAMBIO LECCE. Surraco, infortunato, lascia il posto a Carrozza. Il gallipolino si schiera a destra, Doumbia passa sull’out mancino.
38′ Doumbia crea scompiglio sulla sinistra, s’accentra e apre uno squarcio nel cuore dell’area per Papini che, da distanza ravvicinata, spara su Iuliano.
42′ Cross di Lepore dalla destra, terzo tempo di Doumbia e colpo di testa schiacciato che si spegne a lato.
43′ Tiro di Moscardelli dai venti metri controllato facilmente da Iuliano.
44′ Primo sussulto ospite. Palla nel cuore dell’area del Lecce scodellata da Armeno, Orlando s’incunea tra i due centrali giallorossi e, con una girata, esalta le abilità di Perucchini che respinge tuffandosi alla propria sinistra.
45′ Diagonale ciabattato di Curiale sventato all’altezza della linea di porta da Filosa.
47′ pt. GOL LECCE. Angolo di Carrozza ben tagliato al centro e inserimento rabbioso di Papini che mette in rete nell’angolo destro con una deviazione sporca ma vincente. 1-0

Secondo tempo

3′ Si fa vedere l’Ischia. Serpentina di Orlando sul lato sinistro dell’area e bordata respinta coi pugni da Perucchini.
15′ Moscardelli prova il tiro da una punizione defilata ma Calamai ci mette la gamba.
19′ CAMBIO LECCE. Crampi per Gigli, entra Camisa.
23′ CAMBIO ISCHIA. Entra Patti per Meduri.
24′ Falla sulla corsia destra giallorossa nella quale s’infila Calamai, sgroppata e servizio centrale per Orlando che, tutto solo, si fa chiudere la porta da Perucchini in tuffo.
25′ È un conto aperto tra Orlando e Perucchini. Bel lavoro spalle alla porta della punta ex Messina, botta sul primo palo e respinta del portiere giallorosso.
26′ Sul ribaltamento di fronte Carrozza cambia gioco per Doumbia, palla al centro per Moscardelli, tocco d’esterno e balzo d’istinto di Iuliano che alza sopra la traversa.
30′ CAMBIO LECCE. Liviero rileva Curiale. Braglia passa al 5-4-1.
36′ CAMBIO ISCHIA. Manna rinforza l’attacco ischitano entrando al posto di Palma.
37′ Uscita sontuosa di Perucchini che sradica la sfera dai piedi di Orlando.
39′ Lepore prova il sinistro a giro ma il pallone sorvola la traversa.
40′ CAMBIO ISCHIA. Bargiggia entra per Bruno.

Il tabellino
Lecce-Ischia Isolaverde 1-0
Lecce (4-4-2): Perucchini; Lepore, Cosenza, Gigli (19′ st Camisa), Legittimo; Surraco (30′ Carrozza), Papini, De Feudis, Doumbia, Moscardelli, Curiale (30′ Liviero) . A disposizione Bleve, Lo Bue, Pessina, Diop, Cicerello, Vécsei, Beduschi, Suciu. All. Braglia
Ischia Isolaverde (4-3-2-1): Iuliano; Florio, Filosa, Moracci, Bruno (40′ st Bargiggia); Meduri (23′ st Patti), Izzillo, Palma (36′ st Manna); Armeno, Calamai; Orlando . A disposizione Mirarco, Savi, Guarino. All. Bitetto.
Reti: 45+2′ Papini
Ammoniti 18′ Izzillo (I), 27′ Meduri (I), 28′ st Cosenza (L), 45′ st Patti (I), 46′ st Carrozza (L)
Arbitro Giosuè D’Apice di Arezzo (Squarcia-Fabbro)
Note: pomeriggio soleggiato, terreno in buone condizioni, anche se a tratti scivoloso. Spettatori 7.847 (Abbonati 6.752, paganti 1.095). Tiri in porta 7-4, tiri fuori/respinti 9-1 , in fuorigioco 2-1, corner 13-4. Recuperi 2′ pt, 3′ st

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.