Tempo di lettura: 1 minuto

Curiale test glicemicoLECCE – Finisce con un 1-1 (De Feudis e Carrozza) il test in famiglia fatto svolgere oggi pomeriggio a Martignano da mister Asta alla squadra giallorossa. In due tempi da 25 minuti ciascuno si sono affrontati una sorta di Lecce A contro il Lecce B. Quel che più conta riguardo questa partitella è il dato che ha visto il bomber Davide Moscardelli ancora fermo ai box, tanto che le probabilità di vederlo in campo allo stadio “Zaccheria” di Foggia domenica pomeriggio si riducono ora dopo ora.

Chi invece è tornato a fare capolino col gruppo è l’altro attaccante, Davis Curiale che pareva essere l’elemento per il quale occorreva più tempo prima di riaverlo a disposizione dopo la distorsione al ginocchio sinistro patita nella trasferta a Castellammare di Stabia e che al contrario si candida al rientro in prima squadra, almeno per uno spezzone di gara. Anche l’ex difensore del Trapani, Lo Bue, è ormai recuperato.

Nel primo tempo, Asta ha schierato con i “fratini” arancioni da un lato Bleve, Beduschi, Freddi (Abruzzese), Gigli, Legittimo, De Feudis (Monaco), Salvi, Vècsei, Pessina, Doumbia (Cavaliere), Diop.

In casacca bianca c’erano invece Perucchini (Benassi), Lo Bue (Kalombo), Camisa, Cosenza, Liviero, Suciu (De Feudis), Papini, Lepore, Surraco, Carrozza, Curiale.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.