Tempo di lettura: 1 minuto

Luna rossa 27-9-2015LECCE – Anche nel Salento, nonostante condizioni meteo non proprio ottimali che ne hanno parzialmente rovinato l’osservazione, in molti stanotte sono rimasti con il naso all’insù per ammirare il fenomeno naturale della cosiddetta “Luna rossa“. Soprattutto nella fase di egresso dal cono d’ombra del nostro pianeta, le nuvole non hanno permesso di fotografare perfettamente l’evento. Il tanto atteso spettacolo celeste si è registrato la notte tra il 27 ed il 28 settembre, quando il nostro satellite è finito nella fascia oscura creata della Terra.

A garantire alcuni scatti fotografici dell’evento ci ha pensato l’astronomo salentino Vito Lecci, il quale ha pubblicato immagini che incantano gli appassionati di astronomia e non solo loro. In Italia, il fenomeno ha avuto inizio in piena notte, ragion per cui in tanti non hanno potuto goderne, attorno alle ore 3:07, con l’inizio della fase di totalità avvenuto alle ore 4:11 e durato fino alle ore 5:23, mentre la fine del fenomeno si è registrata alle ore 6:27.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.