Tempo di lettura: 2 minuti

Italia Lega ProFIRENZE (di Pierpaolo Sergio) – La lunga attesa per 27 milioni di tifosi è finalmente finita: stamane a Firenze, alle ore 11, sono stati composti in diretta streaming i calendari dei tre gironi della Lega Pro. Nella prima giornata della nuova stagione del il Lecce se la vedrà in casa con la neo-promossa Fidelis Andria. Il sorteggio è avvenuto alla presenza tra gli altri del Commissario Tommaso Miele (che deve traghettare il terzo campionato nazionale alle prossime elezioni per la sostituzione di Mario Macalli), di mister Daniele Arrigoni (subentrato a Valerio Bertotto) che guiderà la rappresentativa Under 21 di categoria e del nuovo designatore degli arbitri, il leccese Danilo Giannoccaro (subentrato a Roberto Rosetti). È toccato a Miele aprire i lavori, spiegando che i calendari presentano inevitabilmente delle “X” “Y” “W” e “Z” che rappresentano le società ancora da iscrivere al torneo in base alle risultanze dei fallimenti e dei processi della Giustizia Sportiva i cui tempi non si potevano però aspettare ulteriormente. I palloni saranno forniti ancora dalla Puma. Il commissario straordinario ha posto l’accento sull’assoluta intransigenza che si avrà verso il doping ed i fenomeni illegali del calcio-scommesse che hanno minato la credibilità del calcio in Italia.

È stato inoltre proposto un video in cui si sono snocciolati i numeri del terzo campionato italiano. Durante i 3 minuti di immagini si è visto anche l’attaccante giallorosso Davide Moscardelli nel giorno in cui realizzò il suo 150° gol in carriera. Una stagione che verrà seguita, partita per partita, grazie alle dirette streaming offerte dal sito Sportube.tv atrraverso la piattaforma di Lega Pro Channel che proseguirà nella proficua esperienza partita lo scorso anno.

Danilo Giannoccaro
Danilo Giannoccaro

Ad oggi, il tornro è composto da 53 squadre, nei prossimi giorni si conoscerà il nome del 54° club che permetterà il varo di tre raggruppamenti da 18 formazioni ciascuno. La suddivisione delle società partecipanti è avvenuta secondo il criterio della posizione geografica. Il Lecce giocherà ancora nel Girone C e si presenta ai nastri di partenza ancora con il ruolo di favorito per la priomozione finle in Serie B. Il campionato avrà inizio il prossimo 6 Settembre, con la stagione regolare che si chiuderà l’8 Maggio 2016. In tutto saranno osservate tre soste.

Il neo-designatore Giannoccaro ha ricordato che gli arbitri impegnati nella direzione delle gare saranno in tutto 78, con un’età media di 30 anni, 164 assistenti di cui 7 donne. “Non ragazzi, ma già uomini” ha dichiarato l’ex fischietto leccese. Nel pomeriggio di oggi è previsto un incontro durante il primo raduno stagionale. L’auspicio è che anche nella futura stagione agonistica ci possano essere gli incontri tra arbitri e società per confronti periodici che portino ad un miglioramento costante del rendimento dei fischietti. Ricordato, infine, anche Luca Colosimo, il direttore di gara deceduto lo scorsa stagione in un incidente stradale vicino Torino dopo che aveva diretto Spal-Prato. In occasione del raduno di Coverciano, tra settembre e ottobre, si procederà a consegnare al miglior arbitro il premio alla sua memoria.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.