Tempo di lettura: 1 minuto
alfonso-rampino-300x238
Alfonso Rampino

Alfonso Rampino, Consigliere Unione dei Comuni del Nord Salento, con un comunicato stampa che pubblichiamo integralmente traccia quella che secondo lui dovrà essere la linea guida del lavoro da svolgere Dall’Unione dei Comuni del Nord Salento nel settennio 2014-20 indicando in un Piano Speciale D’Aria la via più certa per fare il bene del territorio.

“Il settennio 2014/20 di programmazione europea e regionale è ormai avviato, alcune linee di finanziamento sono già state attivate (LIFE – HORIZON 2020) mentre altre sono in via di approvazione. Sarà di fondamentale importanza, nei prossimi mesi, programmare una strategia di sviluppo locale, in grado di soddisfare con efficacia i fabbisogni delle nostre comunità, attraverso politiche integrate e multi dimensionali.

Proviamo a ribaltare dunque l’atteggiamento finora avuto, uscendo fuori dagli angusti confini comunali e sperimentando nuove forme di collaborazione e cooperazione fra le diverse amministrazioni comunali per rispondere in modo più efficace e diretto agli interessi delle comunità amministrate.

È necessario guardare al territorio come un’unicum per pervenire alla redazione di un Piano Speciale d’Aria esteso ad un ambito territoriale vasto che ricomprenda realtà geograficamente contigue e che compendi varie direttrici di sviluppo in grado di valorizzare l’unicità dell’intero territorio interessato.

L’Unione dei Comuni del Nord Salento potrebbe essere il soggetto responsabile che, per conto degli enti locali coinvolti, operi per un progetto di sviluppo ultra comunale,  promuovendo una logica di programmazione unitaria e integrata.

Il reperimento e l’utilizzo dei fondi comunitari passa ormai dalla gestione associata della funzione di programmazione! Il Partito Democratico, partito riformista e di governo deve, con autorevolezza, assumersi la responsabilità, di tracciare il percorso, mediante un confronto aperto e costruttivo con tutti i soggetti politici e gli operatori socio economici del territorio”.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.