Tempo di lettura: 1 minuto
mimmotoscano-640x360
Domenico Toscano, allenatore

LECCE (di Car. Tom.) – La scelta per la panchina del Lecce dovrebbe andare verso Mimmo Toscano. Il neo responsabile dell’area tecnica giallorossa, Stefano Trinchera, è al lavoro in queste ore per cercare di trovare l’accordo con l’allenatore calabrese, ex centrocampista e classe ’71.  Il punto fondamentale da risolvere, oltre all’accordo economico e quello relativo al progetto tecnico-tattico, è il fatto che colui che dovrebbe essere il nuovo allenatore dei salentini, amante assoluto del 3-4-3, è legato al Novara fino al giugno 2016.  Infine, gli altri profili a cui il club di Piazza Mazzini starebbe guardando sono quelli di Antonio Asta (l’ex Bassano, però, piace anche al Siena) e Fabio Brini.

Infine, e aspetto di non poco conto, bisogna risolvere il contratto con Alberto Bollini: il mister di Poggio Rusco è legato ai giallorossi fino al 2016 e in queste ore sta aspettando una chiamata dalla società salentina per poi scegliere sul proprio futuro. L’allenatore mantovano, 15 gare sulla panchina del Lecce, potrebbe firmare con l’Atalanta per  il ruolo di vice di Edy Reja (già ricoperto alla Lazio in passato) oppure legarsi alla Nazionale Under-21, sempre se  le strade con l’attuale c.t, Gigi Di Biagio, e gli azzurri si dovessero dividere.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.