Tempo di lettura: 2 minuti
Emiliano
Michele Emiliano

LECCE (di Massimiliano Cassone) – Michele Emiliano, nuovo governatore della Puglia o Sindaco dei pugliesi così come ama farsi chiamare, dovrebbe sciogliere entro breve tempo i nodi inerenti alla scelta dei componenti della sua giunta cercando di non scontentare nessuno; qualsiasi sia la sua decisione è ovvio, ed appare lampante, che debba tener conto dei salentini eletti. 

L’ex Sindaco di Bari ha delle doti aggregative eccelse e saprà sicuramente mettere ogni tassello al suo posto disegnando nel migliore dei modi il nuovo puzzle dell’assetto governativo regionale per i prossimi cinque anni.

Dopo due legislature di Vendola, ecco la terza con un Presidente barese e da qui nasce la necessità di avere un vice presidente salentino. Secondo indiscrezioni che circolano in Via Capruzzi il vice presidente della Regione dovrebbe essere Salvatore Negro, caposaldo dell’UDC  eletto con circa 6000 voti nella lista Popolari; a lui dovrebbe andare anche l’assessorato all’Urbanistica. 

negro-udc1-180x150
Salvatore Negro

Emiliano però dovrà risolvere anche un altro problema: non essendo state elette donne consigliere nel centro sinistra dovrà tenere conto che un tocco di “rosa” (di centro sinistra) nel palazzo regionale non guasterebbe. E anche qui il nome forte che circola è salentino: Loredana Capone, forte dei quasi 13000 voti ottenuti, dovrebbe essere uno dei due assessori esterni e più precisamente dovrebbe occuparsi delle Pari Opportunità.

E che dire di Sergio Blasi, Ernesto Abaterusso e Mario Pendinelli che hanno portato ad Emiliano una valanga di voti? Anche loro potrebbero avere un ruolo importante nella nuova giunta regionale.

Quindi “Bari” dovrebbe tingersi di Salento, questo Emiliano lo sa e cercherà di mettere tutti d’accordo, anche perché come affermò nel Cinema Santalucia di Lecce il giorno della sua presentazione: “Tutti saremo importanti per migliorare la Puglia; nella mia squadra tutti avranno un ruolo importante”. 

 

 

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.