Tempo di lettura: 1 minuto
il tweet di Chevanton
Il tweet di Chevanton

LECCE – Dire Ernesto Javier Chevanton è un po’ come dire Lecce. Se si pronuncia il nome dell’ex attaccante uruguaiano, che in maglia giallorossa ha vissuto le sue stagioni calcisticamente più esaltanti e ricche di soddisfazioni personali, è impossibile non accostarlo al club salentino. E così, lui che è ormai per motivi affettivi e familiari ormai un leccese d’adozione, non resta certo indifferente davanti alla minaccia che l’U.S. Lecce, in caso di mancato acquisto da parte di qualche nuovo proprietario entro il 30 giugno, possa scomparire dal panorama professionistico italiano.

Seguendo l’onda emotiva seguita alla proposta di Passione Lecce di scendere in campo e darsi da fare per garantire un futuro alla squadra salentina, Chevanton ha utilizzato Twitter per “cinguettare” il suo amore per la maglia giallorossa. Eloquentissimo il tweet pubblicato sul suo profilo personale in cui laconicamente annuncia: “Io ci sono. #savelecce“, con l’hashtag che toglie ogni dubbio circa il significato di tale affermazione.

Prosegue dunque la mobilitazione dei tifosi e dei personaggi che fanno parte dell’universo leccese chiamati in causa per scongiurare l’ipotesi che il calcio in questa città possa subire un tracollo che avrebbe i connotati del colpo di grazia.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.