Tempo di lettura: 2 minuti
V. Lamezia-Lecce 2-2
Lecce, la situazione della rosa giallorossa

LECCE (di Car. Tom.) – Il 30 giugno è ormai alle porte, giorno “clou” in cui per impegni contrattuali c’è chi tra i calciatori della rosa del Lecce andrà in scadenza, chi sarà ancora sotto contratto e chi tornerà alla base, nel Salento, per fine prestito. In casa giallorossa vince l’incertezza con il club di Piazza Mazzini messo in vendita dalla famiglia Tesoro, con la squadra da iscrivere al prossimo campionato e con un futuro ancora tutto da progettare. Nei prossimi giorni, probabilmente domani, ci sarà in programma la conferenza stampa del patron Savino Tesoro, giornata in cui si chiariranno molti aspetti e in cui il numero uno originario di Spinazzola potrebbe annunciare la situazione contrattuale di alcuni giocatori che potrebbero essere vicini allo “svincolo”.

SOTTO CONTRATTO – I calciatori della rosa salentina non in scadenza e ancora sotto contratto con il club di Piazza Mazzini sono ben dieci (oltre agli elementi che rientreanno alla base per fine prestito): Giuseppe Abruzzese (2016), Andrea Beduschi, Nicholas Caglioni (2016), Abdou Doumbia (2017), Eric Herrera (2017), Daniele Mannini, Davide Moscardelli (2016), Romeo Papini, Stefano Salvi e Kevin Vinetot. Il tutto senza dimenticare che il tecnico di Poggio Rusco Alberto Bollini ha un contratto con il club salentino fino al giugno 2016.

IN SCADENZA E FINE PRESTITO – Andranno, invece, in scadenza il prossimo 30 giugno 2015 Mariano Bogliacino, Marcus Diniz, Franco Lepore, Walter Lopez, Fabrizio Miccoli e Gabriel Sacilotto. Mentre Tommaso Scuffia, Gianluca Di Chiara (entrambi sono arrivati a gennaio dal Catanzaro con la formula del prestito con diritto di riscatto), Gustavo Di Mauro Vagenin (Novara), Filipe Gomes Ribeiro (Perugia), Jacopo Manconi (Novara) e Carlos Embalo (Carpi) torneranno nei club proprietari del loro cartellino per fine prestito.

DI RITORNO – Rientreranno nel Salento per fine prestito numerosi giocatori che sono stati ceduti per trovare fortuna altrove. Si tratta di Amodio (Martina Franca), Benassi (Arezzo), Bleve (Martina Franca), Carrozza (Juve Stabia), Cicerello (Napoli), Cuppone (Carpi), Della Rocca (Novara), Guadalupi (Martina Franca), Kalombo (Martina Franca), Memushaj (il Pescara ha il diritto di riscatto sul forte centrocampista albanese che potrebbe essere riscattato dal club abruzzese), Persano (Napoli), Perucchini (Varese), Rosafio (Forlì). Il difensore leccese Sebastiano Luperto, infine, è in compartecipazione con il Napoli.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.