Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE (di Silvia Famularo) – Oggi è la festa delle mamme, di tutte le mamme, brave e meno brave, giovani ed anziane, ancora utili oppure fardelli da sopportare. Ai figli, e a noi figlie che siamo anche madri, il dovere di rispettare con affetto le nostre mamme, di ricordare il buono o di dimenticare qualcosa, di ringraziare e di perdonare nel nome di un amore che non ha eguali.

Io ho avuto la fortuna di essere madre e non ricordo una me stessa senza un bambino in braccio, mi sembra di essere nata insieme ai miei figli forse perché proprio così è stato. Insieme a loro sono stata bambina, adolescente e poi adulta, in uno sdoppiamento magico che mi fa vivere molte vite contemporaneamente. Provo felicità e dolore insieme ai miei figli, uno per uno protagonista assoluto in me.

 

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.