Tempo di lettura: 1 minuto

gallipoliGALLIPOLI (di G. De Pandis)– Tempo di bilanci, tempo di ricordi ma soprattutto tempo di speranze in casa Gallipoli. La partita di domenica a Francavilla in Sinni concluderà la stagione degli jonici coronata con la salvezza conquistata in aprile dopo il pari contro il Manfredonia. A preoccupare l’ambiente però non sono le quattro sconfitte occorse dopo il punto-clou per la permanenza in D, ma l’instabilità societaria che rischia di dare il via all’ennesima estate tribolata dove il Gallo potrebbe lottare contro termini e scadenze per giocare in una categoria conquistata meritatamente sul campo dal lavoro della compagine di mister Mangiapane. A Francavilla, contro una squadra decisa a raccogliere il bottino pieno per mantenere il distacco di otto punti dalla zona rossa della graduatoria, il Gallipoli potrebbe scendere in campo con molti elementi della juniores. Molte le squalifiche che ribattono al rientro in rosa di Filippo Di Maira, reduce dai tre turni di stop dopo il rosso raccolto contro la Gelbison; al “Nunzio Fittipaldi” mancheranno Santonocito, G.Rizzo, Mbida, Mariano e Gigante, tutti bloccati dal giudice sportivo, oltre all’infortunato Levanto.

 

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.