Tempo di lettura: 1 minuto
Romeo Papini col Savoia
Romeo Papini, centrocampista U.S. Lecce

LECCE – Continuerà anche oggi al Via del Mare“, con una seduta pomeridiana a porte chiuse, la preparazione del Lecce in vista della gara casalinga di domenica contro l’Ischia Isolaverde, in programma alle ore 15:00. Match in cui il tecnico Alberto Bollini ritrova con immenso piacere Davide Moscardelli (l’ex Bologna ha infatti finito di scontare le quattro giornate di squalifica), ma dovrà fare sicuramente a meno di Stefano Salvi (stagione finita per il mediano romano), Jacopo Manconi, Nicholas Caglioni (il portiere bergamasco è in fase di ripresa dopo l’operazione per ridurre la frattura del dito medio della mano sinistra di quasi un mese fa) e forse anche di Romeo Papini (il centrocampista ex Carpi lamenta un affaticamento dell’adduttore della gamba destra).

Se quest’ultimo non dovesse essere in grado di scendere in campo per  il penultimo match di campionato, il mister mantovano potrebbe arretrare uno tra Daniel Mannini e Franco Lepore nel ruolo di interno destro ed accentrare quindi il brasiliano Gabriel Sacilotto. L’altra soluzione potrebbe essere quella di schierare nell’anomalo ruolo di regista il jolly Lepore, che aveva ben figurato con la Juve Stabia proprio in quella posizione del campo. L’alternativa più immediata sarebbe quella di dare un’altra possibilità all’ex centrocampista del Perugia, Filipe Gomes Ribeiro, che giocherebbe così nel suo ruolo naturale di “geometra” del centrocampo giallorosso nel dettare i tempi alla squadra ma questa, almeno al momento, sembra l’ipotesi meno probabile.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.