Tempo di lettura: 1 minuto

papa-francesco-discorso-bergoglio-video“Perchè bisogna dare per scontato che le donne debbano guadagnare meno degli uomini?”. Se lo è chiesto Papa Francesco nella catechesi all’Udienza Generale, nella quale ha affermato che “la disparità tra i sessi è un puro scandalo”, denunciando ancora una volta i danni che compie il maschilismo nella nostra società. Un altro esempio, ha spiegato, è il luogo comune per il quale la crisi della famiglia tradizionale, con il portato della diminuzione dei matrimoni, è colpa dell’emancipazione femminile.

“Questa – ha scandito il Pontefice -è anche un’ingiuria, ed è una forma di maschilismo: l’uomo che sempre vuol dominare”. “Così -ha affermato- facciamo la brutta figura di Adamo, che per giustificarsi di aver mangiato la mela ha risposto al Signore: ‘Lei me l’ha data’”.

Secondo Bergoglio, il cristiano non puo’ essere maschilista: “il Vangelo – infatti – ha sconfitto la cultura del ripudio abituale, quando un marito poteva imporre il divorzio anche con i motivi piu’ pretestuosi e umilianti”“Dobbiamo difendere le donne!”, ha esortato rivolto ai 40 mila presenti in piazza San Pietro.  Intanto i vescovi italiani hanno diffuso il loro messaggio per il primo maggio, nel quale affermano che “il grido del precari è la periferia che, più di tutte, ci chiede premura”.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.