Tempo di lettura: 2 minuti

figc1LECCE – Ennesimo capitolo stagionale in fatto di penalizzazioni, ricorsi, controricorsi e chi più ne ha più ne metta. Se non fosse che non ci troviamo certo a Carnevale e che il 1° aprile è già andato in archivio, potremmo credere di trovarci davanti ad uno scherzo, eppure così non è. Si tratta semplicemente dell’inopportunità di intervenire a giochi in corso, gettando nella disperazione intere città, club e tifoserie, per poi passare un colpo di spugna e tirare dritto come se nulla fosse. Campionati simili di regolare ormai hanno insomma davvero ben poco, in particolare quelli delle terza serie nazionale.

La Corte di Appello Federale ha dunque nuovamente restituito alla Reggina 10 punti rispetto agli ultimi 12 di cui era stata privata per inadempienze contrattuali e mancato versamento delle somme Irpef. I calabresi, fanalino di coda del Girone C di Lega Pro si ritrovano, pertanto, a quota 21 punti, vale a dire sempre in ultima posizione, ma con il distacco dal fallito Savoia che ora è sceso a 3 lunghezze. L’Aversa Normanna, invece, attestata a 29 punti, non è più nel mirino degli amaranto.

Ecco la sentenza odierna pubblicata sul sito della Figc e riguarda anche il fatto di aver restituito 5 punti al Novara nel Girone A: “La Corte Federale d’Appello, a sezioni unite, ha accolto in parte i ricorsi presentati da Novara e Reggina, riducendo rispettivamente da 8 a 3 e da 12 a 2 i punti di penalizzazione in classifica da scontare nella corrente stagione sportiva. Ridotta da 15 a 2 mesi l’inibizione nei confronti del presidente del CdA e legale rappresentante pro-tempore del Novara, Massimo De Salvo e da 3 a 1 mese quella nei confronti del presidente del Collegio Sindacale, Alberto Gatti. Ridotta da 13 a 2 mesi anche l’inibizione nei confronti del presidente del CdA della Reggina, Pasquale Foti. Le due società erano state sanzionate dal Tribunale Federale Nazionale – Sezione Disciplinare per alcune irregolarità amministrative segnalate dalla CO.VI.SO.C.”.

Questa la nuova classifica del Girone C: Salernitana 79, Benevento 72, Matera e Juve Stabia 66, Casertana 65, Lecce 63, Foggia 60, Catanzaro 50, Melfi 45, Cosenza 44, Vigor Lamezia 43, Barletta 41, Lupa Roma 40, Martina Franca 37, Paganese 36, Messina 31, Ischia 30, Aversa 29, Savoia 25, Reggina 21.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.