Tempo di lettura: 1 minuto

De Zerbi FoggiaLECCE – “Abbiamo fatto una settimana a dir poco difficile, ci siamo allenati decimati e siamo usciti incerottati dalla gara con la Casertana. Oggi siamo partiti bene, anche se siamo stati poco pericolosi, poi alla fine il Lecce è uscito perché è il più forte sulla carta del girone ed è stato costruito per vincere. Avevano preparato la partita per ripartire i giallorossi e poi ad un certo punto gli equilibri si sono rotti perchè il pareggio non serviva a nessuno”: così il tecnico Roberto De Zerbi dopo la sconfitta per 1-0 del suo Foggia nel derby del “Via del Mare”.

LA POLEMICAL’allenatore degli ospiti ha voluto rispondere al collega Alberto Bollini: “Mi dispiace che Alberto mi abbia risposto nella conferenza di ieri come se io con le mie parole volessi mettere delle pressioni al Lecce, questo mi ha dato molto fastidio e non lo accetto. Sono nel calcio professionistico da più di 20 anni, sono una persona corretta e magari lui soffre la pressione più del dovuto nel calcio professionistico. Ho parlato solo bene del Lecce e lo ripeto anche ora. Dispiace per oggi, ma ora pensiamo già alla prossima gara…”.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.