Tempo di lettura: 1 minuto
Bollini alberto 1
Alberto Bollini, allenatore U.S. Lecce

LECCE (di Car. Tom.) – Si lavora con il sorriso, con il giusto entusiasmo in casa Lecce in un clima “fresco” e lontano da quello primaverile, dopo i quattro giorni di riposo concessi da Alberto Bollini ad Abbruzzese e compagni. Alle ore 11.05 la comitiva giallorossa è scesa in campo sul manto erboso del “Via del Mare” per iniziare a preparare la gara di domenica 12 aprile in casa del Melfi, in programma alle ore 14:30 e valida per la quint’ultima giornata del girone C.

Dopo circa mezz’ora di attento e scrupoloso lavoro atletico, agli ordini del prof. Paolo Re David e Manuel De Maria, si è passati alle esercitazioni tattiche con la squadra divisa in due, con particolare attenzione al possesso palla e ai tiri in porta (dopo quattro tocchi) . Per finire, i giallorossi hanno svolto degli “esercizi” nel far gol su palla inattiva e il tutto condito da degli “allunghi”.

C’è massima attenzione a tutti i particolari durante l’allenamento nel seguire le indicazioni del tecnico di Poggio Rusco: “Fate gol, dai Gustavo calcia forte”; questo solo uno dei consigli dati dal mister mantovano ai suoi, insieme al vice Andrea Ferdenzi. Ha lavorato in differenziato capitan Fabrizio Miccoli per il problema al flessore della coscia destra e rimane in forse la sua presenza per il prossimo match, mentre era assente il brasiliano Marcus Diniz, in permesso, che effettuerà un allenamento nel pomeriggio. Nicholas Caglioni, proprio oggi, si è operato alla mano sinistra per ridurre la frattura alla falange prossimale del terzo dito. Per domani è in programma una doppia seduta (al mattino alle ore 10 e il pomeriggio alle 15:30), sempre al “Via del Mare”.

 

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.