Tempo di lettura: 1 minuto

lupiae_tie_breakLo scorso weekend a Parma, al termine di una due giorni di infinite emozioni sottocanestro, tra le quattro vincitrici della regual season di Serie  B di basket in carrozzina, a staccare il biglietto per la Serie A sono state Sassari e Parma.

In particolar modo, per la squadra emiliana è stato un salto nella massima divisione a sorpresa dal momento che la candidata al secondo posto utile, dopo la corazzata Dinamo Lab Sassari, era la Lupiae Team Salento Inail.

Alla squadra leccese, infatti, dopo aver superato in rimonta il Parma bastava ripetersi con il Brescia per fare il salto storico nella Serie A del basket in carrozzina. Ed invece la consapevolezza della posta in palio e la bravura degli avversari hanno giocato un brutto scherzo alla Lupiae.

Il grande sogno, quindi, è stato riposto nel cassetto ma non chiuso. La società del presidente Rocco Bortone è ormai difatti una delle migliori realtà cestistiche italiane di Serie B, oltre che un fulcro sociale per chi non vuol mollare mai.

 “Final Four di Serie A”, i risultati di sabato 28 marzo:

Dinamo Lab Sassari- Laumas Elettronica GiocoParma: 100-44  

Laumas Elettronica GiocoParma-Lupiae Team Salento Inail: 46-49

Lupiae Team Salento Inail- Dinamo Lab: 33-93

Omal Icaro Basket Brescia-  Laumas Elettronica GiocoParma: 49-71

I risultati di domenica 29 marzo

-Lupiae Team Salento Inail- Omal Icaro Basket Brescia:35-61

Dinamo Lab Sassari- Laumas Elettronica GiocoParma: 78-41

Classifica finale “Final Four”:  9 punti Sassari; 3: Parma, Lecce e Brescia

Nota – Questo comunicato è stato pubblicato integralmente così come è giunto in Redazione . Pertanto questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di “Leccezionale”.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.