Tempo di lettura: 1 minuto

Notte della Taranta 2014ROMA – “Il ritmo della pizzica merita di essere conosciuto in tutto il mondo per la sua travolgente passione”. Ne è convinto Phil Manzanera, storico chitarrista dei Roxy Music e co-produttore dei Pink Floyd, maestro concertatore per l’edizione 2015 de “La Notte della Taranta”, festival giunto alla diciottesima edizione, che si svolgerà nel Salento dal 4 al 22 agosto. A lui, insieme ad artisti provenienti da tutto il globo, spetterà il compito di “modernizzare la tradizione”. “Il risultato – promette – sarà fantastico. Ho letto molto in questo periodo sulla storia della Notte della Taranta, che è riuscita a trasformare la tradizione in narrazione identitaria moderna e aperta al confronto, al dialogo”.

Manzanera parteciperà domani alla conferenza stampa in programma a Roma, presso la sede dell’Associazione della Stampa Estera alle ore 11:00, con il governatore della Puglia, Nichi Vendola, l’assessore al Turismo e alla Cultura Silvia Godelli e il presidente della fondazione “La Notte della Taranta” Massimo Manera. Sabato 28 Manzanera sarà a Melpignano, centro che ospita il concertone finale del 22 agosto. “Sono curioso – ha detto –  di scoprire i luoghi dove, in una sera d’estate, centinaia di migliaia di appassionati si danno appuntamento per cercare un cammino musicale di straordinaria potenza ritmica“.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.