Tempo di lettura: 2 minuti

gallipoliGALLIPOLIProsegue il viaggio sull’ottovolante dell’alta classifica per il Gallo di Benedetto Mangiapane. Dopo le belle prestazioni contro Andria e Taranto, premiate però con il solo punto nel match contro la capolista, sulle rive salentine dello Jonio arriva il Potenza secondo in classifica. La formazione di mister Giacomarro verrà agguerrita e vogliosa di punti per proseguire il sogno della rimonta sull’Andria, distante sei punti. Il trainer rossoblù dovrà fare a meno di Di Senso e Posillipo: i due calciatori sono stati entrambi fermati dal giudice sportivo, rispettivamente per due e una giornata. Assenze importanti anche per Mangiapane, alle prese con lo stop per recidiva in ammonizione a Mbida, perno della cerniera del centrocampo insieme all’under Francesco Mariano.

Precedenti– Il Potenza, in questo appuntamento primaverile, cercherà di invertire una tendenza che vede i rossoblù sempre sconfitti al “Bianco” di Gallipoli. Negli ultimi cinque precedenti i lucani hanno sempre ceduto il passo agli jonici, non riuscendo a realizzare neanche una rete. Quello di oggi sarà il terzo incrocio in Serie D, dopo gli 1-0 delle annate 1976-77 e 1977-78; eguale destino per le partite giocate tra C/2 e C/1-Legapro1: il 2-0 del 2005-2006 fu il preludio di due altre vittorie di misura per 1-0 centrate negli anni 2007-08 e 2008-09, con il gol di Russo che stese la compagine potentina.

Beneficienza– Il Gallipoli scende in campo con l’A.I.L. La società giallorossa ha aderito all’iniziativa a scopo benefico promossa dall’Associazione “Uniti Per Passione”, che consisterà nella vendita di uova di cioccolato per raccogliere fondi da destinare all’Associazione Italiana contro le Leucemie. Per l’occasione, i ventidue calciatori di Gallipoli e Potenza scenderanno in campo indossando una maglia ed esibendo uno striscione a sostegno dell’A.I.L.

Sarà Giovanni Loprete della sezione di Catanzaro a dirigere Gallipoli-Potenza, incontro valido per la decima giornata di ritorno del Girone H. I suoi assistenti, invece, saranno Michele Pizzi e Leonardo Di Palma, entrambi della sezione di Termoli.

I ventidue convocati di mister Mangiapane per il match di oggi con fischio d’inizio alle 15:00:

  • PORTIERI Costantino, Gabrieli
  • DIFENSORI Berteina, Cornacchia, Gigante, Levanto, Lorusso, Mauro, Rizzo G., Rizzo P., Rosato
  • CENTROCAMPISTI Cortese, Legari, Marangon, Mariano, Portaccio, Santonocito
  • ATTACCANTI Canzoneri, Di Maira, Mingiano, Negro, Sopcic
Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.