Tempo di lettura: 3 minuti
montrone francavilla
Gianni Montrone, scorer di giornata

FRANCAVILLA FONTANA- 1-1 nel big-match tra Nardò e Francavilla, ma le recriminazioni della giornata sono tutte di marca granata. La squadra di Ragno, in superiorità numerica (a tratti doppia) per lunghi tratti di partita, non riesce a far sua una partita che avrebbe potuto portare al sorpasso in graduatoria. Gli imperiali restano ancora in testa con due punti di vantaggio sui granata, incapaci di ribaltare l’iniziale vantaggio di Villa.

La partita– L’inizio è traumatico per il Toro, passato sotto al 2’ dopo uno svarione difensivo di Anglani che, lisciando la sfera, libera Villa che mette dentro dal lato corto della zona sinistra. La squadra di Ragno smaltisce subito lo schiaffo e all’8’ s’affaccia dalle parti di Iurlo con una punizione di Vicedomini, deviata da Taurino, che per poco non inganna il portiere francavillese. Pareggio ritardato di due soli minuti: sempre da calcio piazzato di Vicedomini, stavolta dalla bandierina, sbuca Palazzo, murato dalla difesa, prima del tap-in di Montrone che sfrutta al meglio il rimpallo mettendo la sfera in rete calciando all’angolino. Al 14’ il Villa rimane in dieci per l’espulsione di Gallù, reo di un fallaccio su Starita. Il pari accelera il Toro, pericoloso al 16’ sempre con Vicedomini, bravo a mettere al centro una buona palla dove però Iurlo anticipa tutti. La gara è nervosa, si gioca per lo più sulla linea mediana del campo e gli equilibri stentano a rompersi. Anglani continua a singhiozzare, sbagliando una chiusura sulla quale Di Rito, solo di fronte a Caroppo, mette di poco fuori. La risposta granata è affidata alla verve di Vincenzo Corvino, intento a protestare per un fallo da rigore non ravvisato dal direttore di gara. Al 29’ ci prova Vetrugno, direttamente da calcio piazzato, ma la palla finisce a lato. Corvino prova a alzare l’intensità offensiva del Nardò con un destro esploso a sorpresa che per poco non beffa la difesa di casa. La temperatura della partita sale, Calabro viene allontanato dalla panchina per proteste; il Francavilla prova a sfruttare il momento con una punizione di Villa disinnescata da Caroppo. Il primo tempo si chiude con un sussulto per parte: Marolla alza alto un colpo di testa per i biancocelesti e Vicentin, sempre di testa, trova i guanti di Iurlo. Anglani non riesce a uscire dalla crisi difensiva e regala un’altra occasione al Francavilla, nello specifico a Di Rito, con il terzo errore di giornata, collezionato alzando inutilmente il pallone: l’ex Toro però calcia alto. Al 6’ il Francavilla rimane in nove: Villa atterra Montrone e l’arbitro opta per il rosso all’ex attaccante del Gallipoli. Palazzo incontra lo stesso destino dell’attaccante lombardo per un altro intervento duro su De Toma. Nardò il 10, Francavilla in 9. Il terzino campano Starita, al 16’, s’immola salvando di testa su punizione di Vetrugno; il suo dirimpettaio Mancarella ci prova con un tiro da fuori al 21’, trovando però ancora Iurlo. L’inferiorità numerica non blocca la Virtus, pericolosa ancora con Di Rito, impreciso nel tiro in porta dopo un bel filtrante. Vicentin, poco presente in fase realizzativa, ci prova al 27’ girando l’ennesimo arcobaleno di Vicedomini ma Iurlo c’è. Al minuto 37 Caporale ha sui piedi la palla del vantaggio, ma il suo mancino è debole. Vicentin abbozza un assalto con l’ennesima inzuccata, ancora non dotata della forza fiusta per battere Iurlo. In conclusione di match l’ultimo sussulto francavillese: al 48’ l’altro ex Gallipoli Galdean ci prova dai 25 metri ma Caroppo non si fa sorprendere. Rimane il vantaggio del Francavilla nella corsa al vertice, al Nardò non riesce il sorpasso. La sfida però non è finita.

Il tabellino

Virtus Francavilla-ACD Nardò 1-1

Virtus Francavilla: Iurlo, De Toma, Vetrugno, Galdean, Taurino, Gallù, Liberio, Rescio (35′ st Biason), Di Rito (37′ st Richella) Villa, Marolla. A disp: D’Urso, Bartoli, Corso, Colluto, Serafino. All. Antonio Calabro

ACD Nardò: Caroppo, Starita, Mancarella, Vicedomini, Anglani, Montrone, Montinaro (16′ st Caporale), Papi (12′ st De Razza), Vicentin, Palazzo, Corvino. A disp: Pino, Antico, De Giorgi, Mazzeo, Rana. All. Nicola Ragno

Ammoniti: Montrone , Villa (VF), Anglani , Palazzo , De Razza ,

Espulsi: Gallù (VF), Calabro (VF), Villa (VF), Palazzo

Reti: 1′ Villa (VF), 10′ Montrone (N)

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.