Tempo di lettura: 1 minuto

Meteo, leccezionale.itUna nuova perturbazione interessa buona parte della nostra Penisola e porterà altre piogge nelle prossime ore” -spiega il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara- “in fenomeni tenderanno a concentrarsi soprattutto al Centrosud, mentre al Nord vi sarà un miglioramento salvo ultimi fenomeni tra Liguria e Piemonte, nevosi a tratti anche a quote collinari su quest’ultimo. Entro la fine di martedì il tempo sarà migliorato su gran parte del Centronord, con temperature in netto rialzo, mentre piogge e rovesci insisteranno su Calabria, Sardegna e Sicilia, risultando anche intensi su quest’ultima regione in particolare sui versanti ionici. Mercoledì il miglioramento sarà effettivo quasi ovunque salvo ancora maltempo insistente sulla Sicilia. Attenzione inoltre al vento che soffierà a tratti forte di Grecale o Levante specie al Centrosud”.

“Da giovedì sarà alta pressione su tutta l’Italia”  -prosegue l’esperto- “con tempo in prevalenza stabile e soleggiato salvo residue nubi sulle Isole Maggiori ma ormai senza fenomeni, nonché il ritorno di locali foschie o banchi di nebbia sulle pianure del Nord. Le temperature saranno nuovamente su valori abbastanza miti per il periodo in particolare al Nord e tirreniche; attenzione al rischio valanghe sulle Alpi”.Nel weekend tuttavia potrebbe arrivare una nuova perturbazione”  –conclude Ferrara- “responsabile del ritorno di piogge e rovesci dapprima al Nord e poi anche al Centrosud, con neve ancora una volta a quote basse al Nordovest. Questa ipotesi andrà però confermata nei prossimi giorni”.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.