Tempo di lettura: 1 minuto
foto
Saverio Columella, patron del Matera

LECCE – Mentre aspettavamo, allo stadio “Via del Mare“, di conoscere la decisione dell’arbitro e dei due capitani, abbiamo avvicinato il vulcanico e simpaticissimo presidente del Matera, presente in Tribuna Centrale, per sapere quali fossero le sue sensazioni a caldo. Saverio Columella ci ha riferito che avrebbe preferito giocare la gara nonostante il campo di gioco non fosse in ottime condizioni, dicendosi molto orgoglioso per i circa 500 tifosi arrivati da Matera per incoraggiare la propria squadra. Ha poi, in modo fiero, rimarcato la bella scalata della sua creatura che l’anno scorso ha conquistato la Lega Pro dopo un duello col Taranto, mai poteva pensare – ha detto – di giocare, in pochi anni, una sfida così importante contro il Lecce, sognando i play-off e, chissà, anche la serie B. Ha concluso facendo notare in modo umile ma deciso che giocare contro Lecce, per il Matera, è come giocare contro la Juventus.

Pochi minuti dopo è poi arrivata la decisione dell’arbitro Marco Serra di Torino presa in accordo coi due capitani Abruzzese e Iannini di non giocare e rinviare la gara. L’appuntamento è per domani alle ore 15:00.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.