Tempo di lettura: 2 minuti
10909695_10204245612673012_67205240_o
Dino Pagliari, allenatore U.S. Lecce

LECCE (di Carmen Tommasi) – Al tecnico Dino Pagliari non importa che quello di domani sia un derby, ma ciò che conta è scendere in campo con l’atteggiamento giusto e fare risultato: “Gara importante? No, quella di domani è una partita importante come lo saranno tutte le prossime e come ho detto la settimana scorsa -spiega l’allenatore giallorosso- dobbiamo pensare ostacolo dopo ostacolo e superare il primo che si chiama Barletta. Il Lecce deve scendere in campo per cercare di vincere a prescindere da tutto, gli altri fattori non contano.  Tutto il resto, e mi riferisco alle potenzialità degli avversari, al fatto che sia un derby e non solo, sono solo  degli ornamenti”.

MICCOLI OUT – Contro gli uomini di Marco Sesia, gara con fischio d’inizio alle ore 16:00 al “Dino Puttilli”, il capitano giallorosso salterà la gara per un problema muscolare: “Assenza pesante? Sicuramente sì, ma come sempre occupiamoci di chi c’è. Da lunedì Fabrizio tornerà a lavorare con noi. Bogliacino scelta obbligata in avanti? No, è una scelta come tutte le altre (l’uruguaiano dovrebbe giocare in attacco accanto a uno tra Moscardelli o Della Rocca, ndr). Lepore in difesa e Mannini a centrocampo? Vedete voi (sorride, ndr)”.

IL BARLETTA – Al di là dell’avversario l’obbligo è pensare a se stessi e fare bene: “Il Barletta sta facendo molto bene ed è ben messo in campo, sicuramente stanno facendo un bel campionato. Abbiamo studiato in settimana i nostri avversari, come facciamo sempre, ma dobbiamo pensare a noi. Abbiamo cercato di capire i loro punti deboli, ma per noi è importante crescere sul concetto di identità e di squadra. Stiamo migliorando e abbiamo messo in cantiere altri concetti importanti in settimana, anche se ci sono delle situazioni che creano qualche piccolo scompenso (si riferisce alle voci di calciomercato in entrata e in uscita, ndr), ma questo succede a noi e anche alle altre squadre”.

Mannini
Daniele Mannini, centrocampista U.S. Lecce

RIECCO “IL MANNO” – Torna nella lista dei convocati Daniele Mannini dopo tre giornate di stop per infortunio e l’ex Samp potrebbe giocare come esterno di centrocampo: “Io chiedo sempre ai miei giocatori come stanno e se mi dicono bene o benissimo sono convocati. Se mi dicono bene e poi non è così sanno che sbagliano. Daniele quindi parte con noi. Herrera? Quando firmerà ne parleremo, ma posso dire che è un giocatore molto tecnico. La domenica è il punto d’arrivo di ogni settimana, ma io sono con i miei ragazzi  ogni giorno e faccio il confronto con le ultime due prove. Domani mi aspetto delle risposte collettive e non solo dalla difesa. Stiamo migliorando e questo l’ho visto anche nel test di giovedì con la Berretti”.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.