Tempo di lettura: 1 minuto

post MoscardelliLECCE (di Pierpaolo Sergio) – La prima rete messa a segno ieri pomeriggio dal bomber Davide Moscardelli contro la Lupa Roma è stata davvero di pregevole fattura. A partire dal bellissimo cross d’esterno servito da Dudù Doumbia, fino alla girata al volo del barbuto centravanti giallorosso che ha trascinato la sua squadra alla vittoria dopo oltre un mese di amarezze e figuracce.

Una doppietta grazie alla quale il “Mosca” ribadisce la propria leadership tra i cannonieri della formazione leccese e che è coincisa con quella realizzata nello stesso giorno da un capitano speciale, ossia Francesco Totti, capace di regalare alla sua Roma un pareggio (2-2) nel derby per eccellenza della Capitale, ossia quello contro la Lazio quando i biancocelesti erano in vantaggio per due reti a zero. La prodezza del “Pupone“, celebrata dal numero 10 romanista con un selfie davanti alla Curva Sud non ha ovviamente lasciato indifferente il buon Moscardelli che, da tifoso romanista verace, ha voluto celebrare se stesso ed anche Totti con un eloquente post pubblicato sul suo profilo Facebook.

Ecco la frase apparsa sul popolare social media che recita testualmente: Non bello come quello del Capitano, ma simile… ‪#‎avantilecce La strada è ancora lunga, ma abbiamo tutto per riuscirci!!!

Un messaggio d’amore bivalente, dunque, sia nei confronti della sua squadra del cuore, che del club in cui il bomber milita, vale a dire il Lecce, ritenuto in grado di dire ancora la propria in questo campionato diventato improvvisamente ad handicap per Miccoli e compagni.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.