Tempo di lettura: 1 minuto
raffaele quaranta
Raffaele Quaranta

GALLIPOLI (di G. De Pandis)– Il pareggio a reti bianche contro il Francavilla è accolto positivamente dal tecnico del Gallipoli Raffaele Quaranta, contento per la prestazione e rammaricato soltanto per un gol che poteva regalare il bottino pieno: “Ci è mancato solo il gol-vittoria. La squadra è in netta ripresa, anche se queste sono le partite in cui dobbiamo conquistare i tre punti. Purtroppo, siamo ancora in fase di conoscenza, ma c’è tempo per lavorare. Mi dispiace non aver potuto regalare una vittoria prima a noi stessi, poi alla società ed a tutti quanti; una vittoria che meritavamo, non avendo rischiato nulla dietro prima di collezionare almeno tre-quattro palle gol. Le occasione più limpide le abbiamo avute noi. Adesso dobbiamo fare di necessità virtù, mettendo in campo ciò che abbiamo; da parte dei ragazzi c’è piena disponibilità e, appena ci sarà la possibilità, faremo crescere il ritmo partita ad altri elementi che ci possono permettere soluzioni diverse da quelle viste oggi. Cosa mi è piaciuto di più? Lo spirito da parte di tutti. Ripeto, ci è mancato solamente il gol”.

Sorpreso dall’approccio del Gallipoli è stato l’allenatore del Francavilla Ranko Lazic: “Pensavamo di vincere. Sapevo di affrontare un Gallipoli rinnovato, ma di fronte ho avuto una squadra viva. Volevamo fare bottino pieno ma non è stato così; il punto è giusto per quello che si è visto in campo, anche se noi a tratti abbiamo giocato meglio. Il Gallipoli è stato pericoloso ed il mio portiere è stato bravissimo nel salvare il risultato. Alla fine ci è andata bene.”

 

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.