Tempo di lettura: 1 minuto

BENEVENTO (dal nostro inviato Italo Aromolo) –  Sorride di gusto a fine match capitan Giuseppe Abruzzese per la vittoria del Lecce in casa del Benevento: “Sono contento per il gol e per la vittoria, quella di oggi è stata una prestazione importante. Non era facile venire qui e dominare gran parte della gara. Abbiamo risposto alla grande – spiega il roccioso centrale difensivo originario di Andria – alla partita scorsa con il Catanzaro. Presunto rigore? Non so se l’ho presa di testa o di mani, ma loro erano molto fisici e cercavano sempre la punizione dal limite. Diciamo che l’ho presa prima di testa e poi forse con il braccio, ma era molto veloce l’azione. Lecce grande con le grandi? Abbiamo vinto a Salerno e Benevento, siamo una squadra che ha personalità. Forse con le grandi giochiamo meglio perchè non si chiudono in 30 metri come le cosiddette piccole”, conclude l’ex capitano del Crotone.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.