Tempo di lettura: 1 minuto

De CanioLECCE (di Pierpaolo Sergio) – È crisi aperta in casa del Bari dopo la secca sconfitta per 3-0 rimediata nell’ultimo turno contro il Crotone ed il conseguente esonero del tecnico Devis Mangia. Le voci che circolano con insistenza vorrebbero Davide Nicola vicino a sedere sulla panchina biancorossa, ma si fanno ed ovviamente anche altri nomi. Tra questi spiccano quelli di alcuni ex allenatori dell’U.S. Lecce, ossia Gigi De Canio, Edy Reja e Serse Cosmi con quest’ultimo che ha già negato tale possibilità al nostro sito nei giorni scorsi (LEGGI QUI).

Raggiunto telefonicamente, mister De Canio è stato, come suo costume, assai laconico nel dichiarare: “Io al Bari? Non ne so nulla. Non voglio esprimere giudizi su quelle che sono semplici voci che neppure conosco. Non parlo di aria fritta“. Anche davanti all’insistenza del cronista che gli domandava se fosse in caso propenso ad accettare un’eventuale chiamata dal capoluogo regionale la replica di De Canio è stata la medesima.

Pantaleo CorvinoMa non solo. Dagli ambienti vicini alla società barese arrivano rumors relativi anche ad un’eventuale ipotesi di chiamata per Pantaleo Corvino alla corte del club del presidente Gianluca Paparesta. Pare infatti che la nuova dirigenza del club pugliese sia insoddisfatta del lavoro svolto dall’attuale direttore sportivo, Stefano Antonelli. Il telefonino dell’ex diesse di Lecce e Fiorentina squilla, ma non c’è risposta da parte del suo proprietario… Corvino, com’è noto, pare vicino all’accordo col Bologna del neo-proprietario Joe Tacopina. In alternativa, a Bari potrebbe tornare Giorgio Perinetti, volto noto all’ambiente biancorosso.

Una situazione che resta incandescente, insomma, a cui a breve occorre dare soluzione. Nell’attesa, l’allenamento di oggi è agli ordini del tecnico Giovanni Loseto.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.