Tempo di lettura: 1 minuto

Scola FedericianaLECCE – Nella cornice scenografica del Castello Carlo V di Lecce, ormai anche castello federiciano dopo le scoperte archeologiche del professor Paul Arthur dell’Università del Salento, questa sera alle ore 21:00, si terrà la seconda edizione del “Premio Scòla Federiciana” all’insegna dell’amicizia tra Regione Puglia e Regione Alsazia (Francia). Ospite della manifestazione, presentata da Daniela Panzera, sarà “L’Ensemble Vocal de Seebach”, coro franco-tedesco diretto da Sophie Chartreux, che terrà un concerto dedicato al Rinascimento francese. L’attrice Anna Murolo ed il regista-attore Pascal Pezzuto reciteranno, invece, brani di autori internazionali. Sarà premiato Pierre Racine, professore emerito di storia medievale presso l’Università di Strasburgo “per aver sostenuto, a livello internazionale, le origini federiciane della lingua italiana”.

Il premio ha, infatti, lo scopo precipuo di promuovere la lingua italiana e le sue origini siculo-calabro-salentine. È gestito dalla Khàrisma Cineproduzioni con il contributo della Regione Puglia e la collaborazione della Presidenza del Consiglio Comunale di Lecce e della Fondazione Città del Libro di Campi Salentina. Grazie a questa iniziativa, supportata anche dall’Istituto Italiano di Cultura di Strasburgo, Lecce è stata inserita nel circuito europeo delle manifestazioni federiciane.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.