Tempo di lettura: 1 minuto

D'AMICO SERENA SOCCECATANIA –  Pesantissima sconfitta, 5-0, della Salento Women Soccer sul campo del Catania. Troppe assenze nell’occasione per sperare di tornare a casa con un risultato positivo. Non erano del match, infatti, Carolina Paolo, Alessandra Carrafa, Michela Ambrosino, Vanessa Zaccaria, Sofia Rollo, Chiara Santoro, Zineb Ouacif e Arianna Ingrosso. La gara delle giallorosse, imbottite di quattordicenni, ne ha risentito moltissimo.

Certo, ci abbiamo messo del nostro -sottolinea il capitano Serena D’Amico-. Queste occasioni dovrebbero essere sfruttate meglio da chi non gioca con assiduità e invece a Catania non è stato così. Peccato, perché il passivo è davvero pesante e non vediamo l’ora di tornare in campo per riscattare la brutta prestazione”.

Adesso la Salento Women Soccer è attesa da un doppio confronto casalingo contro Nebrodi Messina, domenica 26 ottobre, e Audax Chieti, domenica 2 novembre. Gare queste che verranno disputate sul sintetico del comunale di San Donato con inizio alle ore 14.30

Il tabellino:

Catania: Musumeci, Ndiongue, Maggio, Calanna, Costanzo, Furno, Manno, Salvoldi, Di Mauro, Guardino, Coco. A disp.: Campagna, De Caro, Zappalà, Tommasiello, Gambino. All Peppe Scuto.

Salento Women Soccer: Barletta, Indino, Carrafa R., Cucurachi, Gaetani, Boccardo (1′ st De Matteis), D’Amico, Pinto, De Iaco (10′ st Valiani), Bergamo, Cazzato. All. Vera Indino.

Arbitro: Pirrotta di Barcellona Pozzo di Gotto.

Marcatrici: nel pt 2′ Manno; 35′ Guardino rigore; nel st 30′, 38′ Coco; 42′ Campagna.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.