Tempo di lettura: 1 minuto

127475-mario-balotelli-italy-strikerNon c’è pace per Mario Balotelli. “Miserable” e “Avvilente”: con queste parole anche Graeme Souness -ex centrocampista e allenatore del Liverpool e che in Italia ha vestito la maglia della Sampdoria oltre a guidare per un breve periodo il Torino- spara a zero sull’attaccante.
Oggi commentatore per gli inglesi di Sky Sports, Souness è stato piuttosto critico nei confronti dell’ex bomber del Milan, tra i peggiori nella sconfitta di ieri sera dei Reds a Basilea in Champions League. “Penso che la sua prestazione riassuma quella del Liverpool. Quante volte lo avete visto andare molle nei contrasti? Non ha fatto altro che lamentarsi con l’arbitro, perdere palla facilmente e non è stato il solo. Penso che abbia avuto un’altra serata avvilente.  Certo, ha delle qualità e si è reso protagonista di un bel calcio di punizione nella ripresa, ma non ha fatto abbastanza per me”. Ma non c’e’ solo Balotelli nel mirino di Souness, che col Liverpool ha alzato al cielo tre Coppe dei Campioni.

Tutti i giocatori sono stati molli -aggiunge- possiamo parlare di tutto quello che volete, di tattica, di formazione, ma se nessun centrocampista vince i contrasti e l’altra squadra tiene la palla, sarai sempre un passo indietro. Hanno giocato col Basilea che, se andiamo a vedere le due partite del girone e la fatica che ha fatto il Real Madrid col Ludogorets, è la squadra peggiore del gruppo. Il Liverpool deve ancora andare in Bulgaria e dopo le prossime due gare col Real Madrid potrebbe trovarsi in una situazione molto difficile”, conclude l’ex talentuoso giocatore.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.