Tempo di lettura: 1 minuto

10710738_698109296939515_1107854590177649332_nLECCE –  Sarà l’Auditorium dei Giardini di Atena, struttura alle porte di Lecce che sorge sulla strada per Merine, ad ospitare un convegno politico dal titolo “L’Italia del 2050, questo pomeriggio, cui parteciperanno l’on. Raffaele Fitto, il leader del Mir, Giampiero Samorì, il presidente del Movimento Regione SalentoPaolo Pagliaro, il presidente della Provincia di Lecce, Antonio Gabellone, il Sindaco di Lecce, Paolo Perrone ed il coordinatore Nazionale del MIR, Gerardo Meridio che illustreranno il tema dell’incontro. L’inizio dei lavori è previsto per le ore 17:30.

Si discuterà del delicato momento socio – economico – politico di una nazione che è in ginocchio e cerca un appiglio per rialzarsi. Si parlerà di futuro, che non è solo un termine col quale immaginare chissà cosa, ma è una realtà che rischia di sfumare sotto i colpi del machete della crisi che non lascia scampo alle imprese e all’indotto lavorativo che creano. Si ragionerà sulle possibilità di salvezza che l’Italia ha ancora. 

Nell’invito che gli organizzatori ha inviato agli organi di stampa si legge:

“L’Italia del 2050. Per l’andamento degli attuali indici economici, non sappiamo che disegno immaginario comporre per il nostro futuro: se colmo di speranze per un secondo boom economico all’italiana, oppure se rassegnarci all’idea di uno Stato sempre al di sotto delle aspettative comuni ed incapace di offrire risposte concrete. Anche l’enfasi per le migliori riforme ormai appartiene al passato: i cittadini le ascoltano nei telegiornali con indifferenza e nella certezza che si tratti dell’ennesima presa in giro, per dirla comunemente. Oggi discuteremo di futuro”.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.