Tempo di lettura: 2 minuti
DSCF4450
Lecce al lavoro

SQUINZANO (di M.Cassone) – Questa mattina il Lecce si è allenato al Comunale di Squinzano; il mister di Fossano è “carico a pallettoni”, ai suoi ragazzi ha detto: “Abbiamo un solo risultato, 3 punti e basta. Oggi è già giovedì per noi (mercoledì si gioca)”.

D’Ambrosio, Diniz, Bogliacino, Vinetot e Filipe Gomes hanno lavorato a parte, quest’ultimo ha corso insieme a Doumbia che comunque dovrebbe esserci, senza nessun tipo di problema, mercoledì a Torre Annunziata. Mister Lerda, infatti, in fase di riscaldamento si è rivolto al franco maliano dicendogli: “Dudù è tutto ok, dopo fatti massaggiare col sapone e andrà tutto bene, mercoledì sarai a disposizione; mi raccomando vai dal massaggiatore”. Tutto bene quindi sia per Doumbia che per Abruzzese, entrambi avevano subito un leggero affaticamento muscolare dopo la gara contro la Reggina.

Aggregati i baby Berretti Simeos, Quarta, Cassano, Toscano e il solito Chironi (oramai terzo portiere della prima squadra).

DSCF4456
Doumbia, Negro e Gomes

Inizialmente il gruppo, dopo il discorso del mister, si è allenato agli ordini dell’attento Redavid che ha curato come sempre la parte atletica.

Al termine della prima fase del lavoro fisico è toccato alle esercitazioni col pallone, passaggi veloci e precisi ha chiesto l’allenatore che ha detto a gran voce: “Dovete essere veloci e precisi, dobbiamo far gol, sbagliamo troppo sotto porta”, pensieri a voce alta che rispecchiano le speranze di tutti i tifosi.

Dopo una decina di minuti mister Chini ha chiamato Chironi, Rosafio, Mannini, Lepore, Rullo, Moscardelli, Caglioni, Donida, Carini, Simeos, Quarta, Cassano e Toscano e gli ha fatti schierare sei contro sei; con la pettorina arancione: Caglioni, Carini, Cassano (Toscano), Simeos, Mannini, Rosafio; maglia blu: Chironi, Quarta, Donida, Rullo, Lepore e Moscardelli.

I due schieramenti hanno dato vita ad una partitella a campo ridotto e sono stati chiamati a fare attenzione sulla velocità di manovra e sulle conclusioni a rete; molto belli due gol, uno di Lepore e l’altro di Moscardelli.

Allenamento Squinzano
La partitella a campo ridotto

Il resto del gruppo si impegnato in una corsa e poi degli esercizi a terra di stretching.

Mister Lerda non svela quelle che potrebbero essere le sue idee, infatti, sia ieri che oggi non ha fatto tattica, e quindi possiamo soltanto ipotizzare che contro il Savoia scenda in campo il collaudato 4-4-2; anche se le sue decisioni, le farà maturare nei prossimi giorni, al riparo da occhi indiscreti, già da domani infatti la squadra si allenerà a porte chiuse a partire dalle 10 sempre a Squinzano.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.