Tempo di lettura: 1 minuto

logo_InOMN LunaSALVE – Questa sera, a partire dalle ore 20:30, appuntamento con la “Notte Internazionale per l’Osservazione della Luna”. Anche il Parco Astronomico Sidereus ha aderito all’iniziativa. Si tratta di un suggestivo insediamento in contrada Leopardi, a Salve, immerso tra i caratteristici ulivi del Salento che si estende su una superficie di 5.000 mq. e caratterizzato da una spiccata vocazione divulgativo-didattica in ambito astronomico, astrofisico ed astronautico. Tuttavia, anziché dedicare una serata classica a poche decine di partecipanti, è stato deciso di dedicare il telescopio remoto del primo Parco astronomico salentino a tutti gli interessati ed appassionati di astronomia.

In questo modo, chiunque potrà osservare la Luna da casa sua, attraverso il proprio PC, smartphone o tablet. Nulla di particolarmente impegnativo, sarà come osservare la Luna attraverso un normale, piccolo telescopio, ma con la notevole comodità di non doversi recare in alcuna struttura, azzerando distanze e spostamenti.

Ovviamente, per una perfetta riuscita dell’osservazione sarà necessario sperare solo nella clemenza delle condizioni meteorologiche… La partecipazione è assolutamente gratuita, basta seguire le semplici istruzioni che vengono segnalate dal divulgatore scientifico Vito Lecci, il curatore dell’iniziativa. In pratica, basterà accedere alla sezione del telescopio remoto,inserire nel box che compare sul sito http://parcoastronomico.it/sidereus/, il proprio nome ed un valido indirizzo e-mail e si riceverà per posta elettronica il link e la password di accesso al telescopio. A quel punto, per ammirare il satellite della Terra, sarà sufficiente cliccare il collegamento ricevuto per posta elettronica e perfezionare la propria richiesta.

Buona visione…

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.