Tempo di lettura: 2 minuti

Tesoro-Perrone-via del mareLECCE (di Pierpaolo Sergio) – Tra Paolo Perrone e Savino Tesoro, tanto tuonò che piovve, verrebbe da dire… Ieri abbiamo assistito al fuoco incrociato tra l’amministrazione comunale del capoluogo salentino ed il club calcistico giallorosso scandito a suon di note e risposte via Facebook. Oggi, in pieno clima festivo per la città che celebra i suoi patroni, dapprima era arrivata la notizia che il presidente Savino Tesoro avrebbe indetto una conferenza stampa proprio al “Via del Mare” per fare ulteriore chiarezza sulla vicenda della risistemazione del prato dell’impianto sportivo ed a questa aveva invitato il sindaco Paolo Perrone. Poi, ecco la comunicazione da parte del primo cittadino leccese che ha deciso di… tagliare la testa al toro e convocare Tesoro a casa “sua”, cioè a Palazzo Carafa, mezz’ora prima dell’orario fissato dal numero uno del club di Piazza Mazzini, ossia alle 11:00.

Sul tavolo, giusto ribadirlo dopo il tanto clamore e le roventi polemiche sollevate ventiquattr’ore fa, ci sarà il ripristino del manto erboso dello stadio “Via del Mare“. Quindi, il sindaco di Lecce ha invitato il presidente dell’Unione Sportiva Lecce per domattina nella sede dell’amministrazione comunale, per un incontro finalizzato ad appianare le divergenze venutesi a creare e per individuare al contempo le soluzioni ottimali per consentire alla squadra del Lecce di iniziare a giocare nel migliore dei modi il prossimo campionato di Lega Pro.prato Via del Mare 2

Nel frattempo, il primo cittadino leccese ha assicurato che, nelle prime ore di domani, il Comune di Lecce verserà nelle casse dell’Unione Sportiva Lecce la somma di ventimila euro (malgrado i lavori non siano ancora terminati) affinché questa possa mantenere gli impegni con il proprio fornitore Green Sport, la società a cui ha affidato i lavori di manutenzione del manto erboso dello stadio.

Resta da ora da capire se al successivo (se nel frattempo non sarà disdetto) appuntamento con la stampa convocato dall’U.S. Lecce il sindaco Paolo Perrone vi parteciperà o meno.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.