Tempo di lettura: 1 minuto

Un gioco divertente per una stagione al top: una gara entusiasmante, aperta a tutti, donne e uomini, senza limiti di età , fino settembre. Basta sorridere e inviare la relativa foto al sito www.missitalia.it (lo spazio è in evidenza sulla home page). Per il più bel sorriso, scelto da una giuria, c’è un premio: un fine settimana gratuito per due persone (dal 13 al 15 settembre) alla finale di Miss Italia a Jesolo  con posto di riguardo al PalaArrex e fotografia insieme alla nuova Miss Italia. Il titolo viene assegnato domenica 14 su LA7.

Il rinnovato sito del concorso (migliore fruibilità delle informazioni, un’area mai così ricca di fotografie delle miss e dei personaggi del concorso) è pronto a ricevere migliaia di immagini. Nei giorni scorsi, in piazza del Popolo, a Roma, è stata fatta una prova, una prima “raccolta” di sorrisi e la ressa di chi voleva farsi avanti è stata notevole. C’era Miss Italia Giulia Arena, ma ci si può imbattere in lei (munita di corona e di un apposito cartellone-cornice) in qualunque piazza italiana.

Si festeggiano così i 75 anni di Miss Italia che iniziò nel 1939 proprio come concorso fotografico per premiare, con cinquemila lire, il sorriso più bello. La giuria, con Vittorio De Sica, Dino Villani, Cesare Zavattini e il disegnatore Boccasile, esaminò migliaia di foto spedite da tutte le parti d’Italia. Vinse una ragazzina, Isabella Verney, che ha appena compiuto 89 anni.

 

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.