Tempo di lettura: 1 minuto

Lepore in allenamento 4LECCE – Si è svolta oggi al TNAS l’udienza di Franco Lepore, ex tesserato della Nocerina, coinvolto nella squalifica di un anno per i fatti del derby della vergogna tra Salernitana ed i molossi dello scorso campionato. La sentenza evidenzia la riduzione della squalifica del calciatore di Lecce, da dodici ad otto mesi, dopo la conciliazione della controversia.

È ufficiale, dunque, che Lepore potrà tornare a giocare dopo il 29 settembre 2014.

Il calciatore leccese, che abbiamo raggiunto telefonicamente e che avevamo già intervistato nelle scorse ore, ha espresso così tutta la sua gioia: “Sono contentissimo di poter tornare presto a giocare al calcio, di poter fare il mio lavoro. Prometto di tornare più forte di prima”.

Se ci potrà essere un futuro nell’organico giallorosso, come ha dichiarato di sognare senza far giri parole, è tuttavia ancora troppo presto da poter dire. Il centrocampista sarebbe, infatti, attualmente al centro di  numerosi sondaggi da parte di almeno un altro paio di società interessate alle sue prestazioni.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.